Con xerox per

UN’ECONOMIA CIRCOLARE

Luoghi di lavoro liberi da sprechi.

Apparecchiature elettroniche e materiali di consumo che al termine della loro vita utile diventano le materie prime di domani.

Qualità non compromessa e le preziose risorse naturali preservate.

L’economia circolare è il futuro del pianeta e noi con Xerox guardiamo lontano. 

“La domanda di risorse è cresciuta in modo esponenziale nel corso degli ultimi decenni. Una volta riconosciuta l’esistenza di limiti alla disponibilità di risorse in tutti i settori, le aziende sono sempre più chiamate a trovare nuove opportunità per creare valore per gli stakeholder. L’economia circolare offre a ogni settore diverse opportunità per accrescere la competitività, accelerare la crescita e mitigare i rischi.” 

WBCSD (World Business Council for Sustainable Development) 

IN COSA CONSISTE IL PROCESSO CIRCOLARE?

Il processo inizia con la procedura di restituzione dell’apparecchiatura al fabbricante alla sua terza parte designata. Da lì parte un rigoroso processo in più fasi che inizia con una valutazione dell’apparecchiatura volta ad assicurarsi che sia in condizioni accettabili e tali da poterla riportare a una condizione “come nuova” e in grado di soddisfare i più alti standard qualitativi stabiliti da Xerox, nonché standard riconosciuti a livello internazionale. 

Le fasi principali sono: 

⚙️ Smontaggio secondo i nostri standard prestabiliti. I processi impediscono lo smaltimento non necessario di componenti riutilizzabili. Certificazione Xerox in linea con standard di terze parti per il riciclaggio responsabile (R2). Questa certificazione dimostra il nostro impegno a integrare la sostenibilità nelle attività operative, a promuovere attivamente la gestione responsabile delle apparecchiature elettroniche utilizzate, nonché a fornire a clienti e dipendenti l’accesso alle informazioni sulle prassi di riciclaggio responsabili. Nella scelta di un’azienda terza che assiste nella fase di riciclaggio diamo precedenza ad aziende anch’esse certificate R2.

🧽 Pulizia dei componenti utilizzando un processo che elimina gli sprechi e i prodotti chimici pericolosi, riducendo tempo di ciclo e costi del processo. 

🖨️ Corrispondenza tra aspetto e prestazioni dei nuovi componenti. 

🔋 Ispezione in linea con gli standard sui test sulle nuove macchine.

XEROX ESEGUE UNA VALUTAZIONE IN MERITO
AL RIUTILIZZO DEI COMPONENTI?
 

I nostri esclusivi processi e tecnologie assicurano che tutte le nostre apparecchiature, indipendentemente dalla percentuale di componenti nuove e riutilizzate, soddisfano le stesse rigorose specifiche di qualità in termini di prestazioni, aspetto e affidabilità. I dispositivi sono dotati anche di eco-etichette quali ENERGY STAR®, ECOLOGO®, e/o EPEAT®. Di fatto, EPEAT® include criteri relativi al riutilizzo e al riciclaggio. 

Dal 1991, Xerox ha sottratto alle discariche
svariati miliardi di chili di rifiuti.
Questo è solo uno dei modi attraverso i quali dimostriamo il nostro impegno verso la sostenibilità.

COSA OCCORRE PER SOSTENERE UN’ECONOMIA CIRCOLARE? 

Il supporto di un’economia circolare inizia con un approccio lungimirante che considera il riutilizzo in anticipo nel processo di progettazione e durante l’intero ciclo di vita del prodotto.  

Questo approccio è comunemente chiamato “Design for the Environment”. Noi di Xerox preferiamo definirlo “Design for Sustainability”, perché i vantaggi riguardano l’economia e la società tutta, oltre all’ambiente. Fin dalla fase di ideazione, consideriamo il “cosa, quando, dove, perché e come” dello sviluppo e la distribuzione dei prodotti, dalla selezione dei materiali, alla progettazione dei prodotti e dalla produzione al trasporto e al fine ciclo di vita/riutilizzo. Vengono stimati vantaggi, sforzi e costi lungo tutto il ciclo di vita del prodotto. Se l’analisi ha esito favorevole, inizia il processo di progettazione e vengono sviluppati efficienti procedure di restituzione pratiche per il cliente ed economicamente convenienti per il produttore. L’accettazione da parte del cliente di prodotti contenenti parti riutilizzate è un fattore essenziale. Questo è il motivo per cui eseguiamo gli stessi rigorosi test di qualità di quelli applicati ai componenti di nuova produzione.  

QUAL È IL VOSTRO RUOLO NELL’ECONOMIA CIRCOLARE DEI DISPOSITIVI ELETTRONICI? 

Scegliendo un modello Xerox e restituendo cartucce e parti usate, svolgete un ruolo fondamentale nel garantire il funzionamento dell’economia circolare e consentire la prosecuzione del ciclo. 

0 0 Voti
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti
0
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Scarica la brochure!

Importanti multinazionali si sono rivolte a noi per affidarci la gestione dell’intero loro parco di dispositivi di stampa e multifunzione e grazie ai nostri servizi MPS ed all’implementazione di software di print management hanno ridotto i loro volumi di stampa di almeno il 30% aumentando anche la sicurezza e rendendosi conformi al GDPR.

Al giorno d’oggi l’aspetto chiave dei progetti di revisione dei parchi di periferiche di stampa, per ottenere un saving di costi, è ridurre i volumi di stampa. Grazie alla nostra esperienza ed alle numerose importanti referenze siamo in grado di guidare i nostri clienti nell’adozione e implementazione dei servizi di stampa MPS e di software di Print Management.

Infatti grazie all’adozione di politiche di stampa efficienti, all’umettata consapevolezza degli utenti e al continuo monitoraggio si riescono a raggiungere obiettivi ambiziosi di riduzione dei costi  molto velocemente.

Al contempo l’azienda gode anche dei benefici in termini di sicurezza informatica e rispetto delle normative nonché di miglioramento delle prestazioni ambientali riducendo la loro impronta ambientale.

Le principali cartiere italiane hanno scelto Punto Doc non solo per la fornitura delle periferiche nei loro uffici, ma anche per applicazioni chiave: come, ad esempio, la stampa delle etichette che vengono applicate sulle bobine appena prodotte, poste direttamente sulla linea di produzione dai robot.

Grazie all’ampia scelta disponibile nella gamma di Stampanti a Colori di Produzione Xerox ed ai software di gestione e impaginazione dei dati variabili forniti da Punto Doc, queste azienda hanno trovato una soluzione automatica per la creazione, la stampa e l’applicazione delle etichette a colori direttamente sulla linea di produzione.

Elemento chiave della soluzione, oltre all’automazione, è l’affidabilità e la longevità di questi prodotti che riescono a soddisfare carichi di lavoro molto impegnativi, su supporti altrettanto difficoltosi, per tempi molto prolungati (24/7).

Grazie ai servizi Intelligence Workplaceun’importante azienda che si occupa di logistica per le principali aziende italiane del settore Food&Baverage è riuscita a gestire in modo omogeneo e con il minimo coinvolgimento del suo personale, più di 200 dispostitivi di stampa sparsi per tutto il territorio nazionale.

Grazie ai numerosi automatismi, gli utenti non si devono preoccupare di ordinare i materiali di consumo, che risultano già disponibili on-site quando è necessario e ad aprire le chiamate di assistenza tecnica. Tutto è controllabile e gestibile centralmente e/o in mobilità, sfruttando uno dei 7 comodi metodi di contatto che mettiamo a disposizione del cliente.

Dall’intuitiva Dashboard è inoltre possibile monitorare tutto il parco dei dispositivi avendolo sotto controllo in un’unica pratica schermata. Grazie ai nuovi servizi remoti è inoltre possibile effettuare una videochiamata direttamente al tecnico per risolvere velocemente le più comuni problematiche che possono verificarsi.

L’uniformità dei costi e dei livelli di servizio offerti, oltre ai più alti standard di sicurezza, completano il successo del progetto.

Il cliente non solo ha ottenuto un’alta efficienza dei costi, ma anche molti vantaggi operativi derivanti dal non dovere occupare personale o amministratori di sistema per la complessa gestione di un parco così distribuito ed eterogeneo.

Skip to content